Categoria: a parole mie

a parole mie

Io e papà

Per presunzione, forse; o solo perché, guardare al di qua dei propri confini, è un esercizio comodo e indolore: vesti l’arroganza di essere nel giusto, perché hai ancora l’età di chi difende ostinatamente la propria parte. Sta di fatto che, a me, essere figlio sembrava già complicato e -a tratti-Continue reading

Share on FacebookShare on TwitterShare on Tumblr