Io basto a me stesso

Io basto a me stesso, Basilio Petruzza. Copertina.Edizione: 1
Anno edizione: 2016
Pagine: 162 pp., digitale

Trama

Io basto a me stesso racconta la storia di Filippo, un giovane uomo che, sul finire dei vent’anni, si risveglia da un coma durato ben dieci anni. La prova più dura che gli tocca vivere è quella di riuscire a riavvolgere i ricordi, le ambizioni e la quotidianità di dieci anni prima alla vita di adesso, che non gli somiglia in alcun modo. Non è cambiato niente, eppure nulla è più come prima.

Filippo si sente in prestito nella vita di un altro, quindi si convince di potersi bastare. Fino a quando iniziare a fare i conti con tutte le donne della sua vita: sua madre, sua nonna, venuta a mancare durante il suo lungo coma, la sua fidanzata, che l’ha aspettato per dieci anni. E un’altra donna, che porta negli occhi un dolore pulsante e una malinconia in cui si riconosce.

Scarica gratuitamente Io basto a me stesso in PDF

Io basto a me stesso è un romanzo che ho scritto qualche anno fa, quando, di anni, ne avevo appena diciannove. L’ho scritto dopo Frantumi, il primo libro che ho pubblicato, e dopo La neve all’alba, il secondo. Per anni è rimasto lì, tra due storie importanti, tra quello che ero e quello che sono diventato. E rischiava di pagare una colpa che non ha. Rischiava di restare un’occasione intentata.

Ma ho scelto di farmi un regalo, perché Io basto a me stesso mi ha tolto e dato tanto, come tutte le esperienze che si sporcano di vita, d’amore e d’attesa, di rabbia e ragione. E voglio regalarlo a chi deciderà di leggerlo, di conoscere Filippo, la sua storia, le sue crepe e i lampi di luce che li attraversano.

SCARICA IO BASTO A ME STESSO, DI BASILIO PETRUZZA

Share on FacebookShare on TwitterShare on Tumblr

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.